Trust Children Home, Vengadampatty, Alangulam, Tamil Nadu, India

15 giugno 2015

L’emergenza umanitaria che colpisce i bambini orfani, nel subcontinente indiano, è di tali proporzioni da rendere sostanzialmente impossibile l’individuazione di uno o più soggetti che necessitino in misura maggiore dell’aiuto di un’associazione come la Mabi for Children ONLUS. Non esistono, in altre parole, orfanotrofi “peggiori” di altri: un numero enorme di essi versa nelle medesime condizioni di indigenza e tutti hanno un disperato bisogno di aiuto. Lo stato federato del Tamil Nadu, dove sorge il villaggio di Vengadampatty, è uno dei più poveri del Paese. La regione, nel 2004, è stata colpita dal tremendo tsunami che ha investito i Paesi affacciati sull’Oceano Indiano.

È a seguito di questo catastrofico evento che il Dr. P. Thirumaran, assieme alla moglie, ha deciso di fondare la Trust Children Home, per fornire ospitalità, cibo, vestiario, cure ed istruzione a quanti più orfani possibili. Inizialmente in grado di ospitare 26 bambini, tra maschi e femmine, accoglie attualmente circa 40 orfani.

L’attività di supporto dell’orfanotrofio Trust Children Home si pone in continuità con la precedente opera di finanziamento operata privatamente dalla famiglia della Dottoressa Gattoni e ha consentito, dal 2013 ad oggi, il raggiungimento di alcuni importanti traguardi.

Grazie ai contributi forniti dagli associati della Mabi for Children ONLUS, in particolare, è stato possibile:

– sostenere le spese di iscrizione di due bambine al primo anno del collegio politecnico della zona. La capacità e la possibilità di studiare sono determinanti per il futuro e, forse, per la sopravvivenza stessa dei bambini dell’orfanotrofio;
– riparare l’ambulanza in dotazione alla Trust Children Home;
– avviare la costruzione della cosiddetta “Sick Room”, una stanza separata dallo stabile principale, per il ricovero appartato dei bambini malati, al fine di evitare il contagio degli altri ospiti della Trust Children Home.

La raccolta di fondi attualmente in corso è destinata alla conclusione della Sick Room. Una volta ultimata, le ulteriori donazioni saranno destinate al proseguimento del programma di finanziamento del percorso scolastico già avviato e all’inclusione di altri bambini al suo interno.